Welcome, Guest
Username: Password: Remember me
Un buon post inizia dal titolo, che deve essere chiaro e immediato... e non aprite nuovi Topics se ne esiste già uno recente sullo stesso argomento... anche in questo Forum le regole sono poche (ma buone).
  • Page:
  • 1
  • 2

TOPIC: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro?

EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15496

  • Sabino
  • Sabino's Avatar
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Posts: 27
  • Thank you received: 22
Ciao a tutti,
sto provando ad usare le modalità OO, con un esempio banalissimo, ossia lanciare un ordine da una strategia:

var: tsdata.trading.Order MyOrder(null);
....
MyOrder = Ticket1.Send();
print("Account: ", Ticket1.Account," Symbol: ",Ticket1.Symbol," Tipo Simbolo: ",Ticket1.SymbolType.ToString()," Order Provider Count: ",Op1.Count);
print("Order: ", MyOrder.OrderID, " ", MyOrder.State.ToString(), " detail = ", MyOrder.StateDetail.ToString());

Naturalmente l'OP1 (order provider) ed il Ticket1 (Order Ticket) sono regolarmente dichiarati ed inizializzati in sede di Designer Generated Code.

L'output fa in tempo a darmi:
Account: SIM749397F, Symbol: @ES=107XN, Tipo Simbolo: future, OrderProvider count: 0.00

poi va in ERRORE di nullpointer ... ossia MyOrder NON è stato creato... infatti l'OrderProvider count è ZERO...

Vi chiedo dove sbaglio, perchè devo concludere che queste istruzioni sono una bufala. Tenete conto che lancio la strategia in backtest.

Grazie a tutti.
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15497

  • QTLab
  • QTLab's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Posts: 7135
  • Thank you received: 4922
Sabino questo post non c'entra nulla nella sezione news e eventi: andrebbe messo in QT Laboratory, ma provvisoriamente lo metto qui in Operatività dato che non tutti entrano in quella sezione... Ma fra qualche giorno lo rimettiamo nel posto giusto.

Se ogni volta che un codice non verifica correttamente o non facesse ciò che mi aspetto, pensassi che EL é tutta una presa in giro, non credo che si andrebbe tanto lontano, no? :-) Se vuoi approfondire gli aspetti più complessi della programmazione in EL (come la programmazione ad oggetti) puoi contattare direttamente Domenico, che sulla programmazione é molto più avanti di me... Proprio ieri uno dei ragazzi sul forum mi ha inviato un listato di alcune centinaia di righe dove si fa un uso molto intenso della programmazione ad oggetti e funziona come dovrebbe (oltre a fare risparmiare una montagna di tempo), quindi sarei portato ad escludere che ci stiano prendendo in giro :-) non ho ancora utilizzato le classi sugli ordini, quindi non riesco a darti supporto... una alternativa (a contattare un programmatore che possa darti assistenza specifica) é quella di postare sul forum di Tradestation il codice che non riesci a fare andare, ma mi permetto di suggerirti un approccio più "morbido" o dubito che qualcuno dello staff di tradestation finirebbe per aiutarti!
QTLab
If you want a guarantee, buy a toaster...
Bulls make money, bears make money, pigs get slaughtered...
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15498

  • Sabino
  • Sabino's Avatar
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Posts: 27
  • Thank you received: 22
Ciao Luca, intanto grazie per l'attenzione.

Poi, scusami per l'errato inserimento del post.

Non sto concludendo che l'EA è una bufala, ci mancherebbe, ma parlo di OO (tieni conto che per mestiere sono un progettista sw OO...) laddove mi è bastata UNA istruzione per osservare il non verificarsi di un semplice scenario.

Infatti poi chiedo "dove sbaglio...". Si, proverò a chiedere a Domenico, spero di non disturbarlo.

Grazie a te, comunque. Ciao.
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15499

  • QTLab
  • QTLab's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Posts: 7135
  • Thank you received: 4922
purtroppo su questa richiesta specifica non riesco ad aiutarti (magari si tratta di una banalità, ed è per questo che ti dicevo di postare anche sul forum di tradestation): considera comunque che EL non è C# o visual basic (non vorrei che le aspettative fossero troppo alte :-)) ma la gestione degli ordini deve funzionare (anche perchè ricordo, ma non vorrei sbagliarmi, che Domenico la usava da Radarscreen per inserire direttamente gli ordini per strategie di pair trading)

buon lavoro!
QTLab
If you want a guarantee, buy a toaster...
Bulls make money, bears make money, pigs get slaughtered...
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15500

  • Mao74
  • Mao74's Avatar
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Posts: 71
  • Thank you received: 40
Ciao Sabino,

Non mi risulta che tu possa utilizzare gli ordini in backtest, ma solo in real.

Quindi ti consiglierei di lanciare in demo la strategia e vedere come si comporta.

Senza vedere il codice è dura darti una mano, se vuoi posto un piccolo esempio di codice.

Ovviamente devi anche spuntare la casella per abilitare questo tipo di ordini.

Ciao.
Mao
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15501

  • Sabino
  • Sabino's Avatar
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Posts: 27
  • Thank you received: 22
Ciao Mao74,
innanzitutto grazie per l'attenzione.

Si, magari dimmi cosa dovrei spuntare per attivare questi ordini. Comunque stai confermando il mio timore, ossia che in backtest ci sia un'esecuzione "limitata" rispetto al live, che pertanto proverò su un conto demo lunedì.

Ti posto il semplicissimo codice, ma occhio che sono presenti variabili "nascoste" (presenti a livello di Designer Generated Code): Op1 (OrdersProvider), e Ticket1 (OrderTicket) che devi valorizzare Symbol = symbol, Account = getaccountid, e Symboltype = future.

using elsystem;
using strategy ;
using tsdata.trading;

Inputs: iperBuy(70),iperSell(30),rsiPeriod(15);
Var: rsi1Min(0), tsdata.trading.Order MyOrder(null);

method void EL_Analisys()

begin
rsi1Min = RSI(Close,rsiPeriod);
if rsi1Min crosses over iperSell and Marketposition = 0 then begin
MyOrder = Ticket1.Send();
//If (MyOrder = null) then Print("order null...");

print("Account: ", Ticket1.Account," Symbol: ",Ticket1.Symbol," Tipo Simbolo: ",Ticket1.SymbolType.ToString()," Order Provider Count: ",Op1.Count);

print("Order: ", MyOrder.OrderID, " ", MyOrder.State.ToString(), " detail = ", MyOrder.StateDetail.ToString());

end;

end;

once begin
Clearprintlog;
print(Datetime.Now.Format("%a %b %d, %Y - %H:%M"),", Intervallo:",Barinterval," Tipo:",BarStatus(1)," Barre:",Maxbarsback);

end;

EL_Analisys();

L'output è limitato al primo print:
Account: SIM749397F, Symbol: @ES=107XN, Tipo Simbolo: future, OrderProvider count: 0.00

dopodichè amen....

Ora, la domanda sorge spontanea: è accettabile che l'utilizzo di istruzioni così profonde e complesse siano INAPPLICABILI nella fase di backtest, che consente osservazioni su estensioni temporali FONDAMENTALI, prima di decidere di collocare una strategia in reale....

O devo eseguire il live (demo) per un paio d'anni?

Per vostra informazione, piattaforme molto meno evolute, Metatrader su tutte... garantiscono quantomeno la totale equivalenza nelle esecuzioni backtest e live.

Grazie per ogni contributo.
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15504

  • QTLab
  • QTLab's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Posts: 7135
  • Thank you received: 4922
ciao Sabino

Ti confermo che non puoi fare backtest usando queste istruzioni ma solo utilizzarle live. Se vuoi fare il backtest di una strategia puoi farlo usando una codifica tradizionale, e puoi graficare (dagli ultimi update) anche su time frame inferiori al minuto. Francamente è da qualche anno che scrivo strategie in easy language (prima Multicharts e adesso Tradestation) e non ho mai avuto bisogno di ricorrere alla programmazione ad oggetti per tradurre qualche idea in codice se non per lavorare in pair trading (ma backtestando la strategia comunque in maniera tradizonale)... ma come ti scrivevo sopra, mi sento più trader che programmatore (e oggettivamente non scrivo codice come un programmatore che viene da anni di esperienza di programmazione in altri linguaggi)

...poi se mi chiedi se mi piacerebbe poter backtestare sugli ultimi 10 anni una strategia su forex potendo accedere puntualmente ai bid e ask di quel cross ti dico di si, ma per adesso non si può fare :-) Tutte le piattaforme (Tradestation inclusa) hanno dei limiti... la possibilità di backtestare usando quella modalità di inserimento ordini è un ,limite che, ad oggi, non ho mai percepito come un problema, ma ognuno ha esigenze specifiche e se per te è essenziale inviare ordini in quel modo, allora capisco che sia un problema non poter fare dei backtest.

Nel forum Tradestation c'è una sezione dedicata proprio alle richieste di migliorie e più utenti chiedono le stesse cose e più è probabile che vengano implementate (se possibile).

...detto questo, credo che le strade (piattaforme) siano altre se vuoi programmare sistemi che lavorano su time frame molto veloci (vedo che fai riferimento a 1 min), perchè tradestation non si rivolge a questa tipologia di utenti (loro lo scrivono molto chiaramente). Più lavori di fino e più i dati diventano essenziali e devi iniziare a spendere qualche migliaio di euro per serie storiche tick by tick di fornitori seri, dotarti di una infrastruttura diversa da quella che usano molti trader retail (anche tecnicamente preparati ma che non hanno da investire qualche migliaio di euro al mese per mantenerla, perchè purtroppo le cifre per iniziare sono queste), e usare altre piattaforme programmabili in C o linguaggi simili (mi viene in mente Matlab ad esempio, interfacciata con un broker, ma ce ne sono diverse...). Probabilmente sto scrivendo cose banali e scontate, ma fino a qualche anno per me non lo erano.

Sul confronto con la Metatrader, non so che dirti... non so programmare la Metatrader e non l'ho mai seriamente approfondita perchè ha dietro solo broker che offrono prodotti OTC, il cui modello di business sappiamo tutti qual'è (far prendere stop al proprio cliente per fargli da controparte)... e quando parliamo di qualità di serie storiche di prodotti OTC è meglio giocare al gratta e vinci che iniziare a scrivere codice :-) Ho un amico che scrive e trada strategie in EL per tradestation ma per vendere i sistemi è costretto a riscriverle per MetaTrader: credo che abbia girato ormai 5 o 6 broker che offrono la Meta ma non ne ha trovato uno dove la stessa strategia produca risultati che si assomiglino...

Poi magari, come piattaforma o linguaggio di programmazione, è un gioiello, e puoi pure importargli i dati storici di E-Signal o Bloomberg, ma se poi fai trading su dati diversi (quelli che ti dà il broker OTC) è tutto inutile... magari ci sono altre strade per poter usare la Metatrader backtestando, sugli stessi dati con cui fai trading, prodotti non OTC, ma non ne conosco, e come dicevo sopra non sono un esperto di questa piattaforma (ma conosco molto bene come lavorano tutti questi broker ed è per questo che se posso cerco di stargli lontano).

...tu l'hai usata? hai riscontrato questi limiti oppure no?

Una provocazione finale... (ma non è mica per polemizzare Sabino, anzi, sono sempre contento quando ci sono post su cui allargarsi in discussioni come questa!)... La Metatrader è diventata il punto di riferimento per chi vende robot e sistemi FX: si moltiplicano i siti che mostrano equity dritte come righelli prodotte da Metatrader e agganciate a conti reali, e non passa una settimana senza qualcuno che mi scriva una email per chiedermi se vendiamo dei robot per Metatrader :-(... ora, la domanda che mi passa per la testa è questa: tutti questi broker, che offrono la Metatrader (quando va bene, perchè a volte hanno certe zozzerie di piattaforma...) e fanno da controparte al cliente (anche se vedo che qualcuno nega candidamente, e poi scopri che lo fa e come lo fa!) e cercano di ostacolarlo in ogni modo (lecito e non), hanno tutti deciso di perdere soldi, farsi del male da soli e saltare per aria, mettendo a disposizione gratuitamente un tool così evoluto, oppure questo tool l'hanno adottato tutti come standard perchè invece "fa il loro gioco" ed è funzionale all'obiettivo finale (ovvero mangiare il conto del cliente)? Io non ce la vedo chiara... ma magari ci sono altre ragioni... e se qualcuno ha esperienza in materia, è il benvenuto in questa discussione!

...un saluto!
QTLab
If you want a guarantee, buy a toaster...
Bulls make money, bears make money, pigs get slaughtered...
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15513

  • Sabino
  • Sabino's Avatar
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Posts: 27
  • Thank you received: 22
Una vera lezione, Magister....

Naturalmente concordo su tutta la linea per quanto riguarda Metatrader (mia cit. piattaforme molto meno evolute....), che è il motivo principale della mia ricerca di cambiamento piattaforma, ma anche.... della delusione manifestata in questo post.

In un "automatismo" quello che rivendico sono 2 sue caratteristiche di "integrità" concettuale (termine mutuato dall'informatica):

(1) efficienza di sviluppo, esempio: in MT riuso alla grande gli indicatori, in TS devo riscriverli dentro la strategia (!) ... addio best-practices di sw engineering al quale però mi ero rassegnato...
(2) modalità di esecuzione coordinata, ossia: "equo trattamento" tra conti demo e conti reali, equivalenza delle esecuzioni backtest, demo live, real.

Il resto è esattamente come affermi, e per quanto riguarda la tua "provocazione" posso dire questo. Mettere a disposizione un tool gratuito è oramai prassi consolidata nell'Information Technology. Prova ne è l'avvento totale (nella PA è obbligatorio...) dell'utilizzo dei sw "Open Source". Tant'è che anche IBM e Microsoft offrono i loro ambienti di sviluppo in modalità open. E questo lo offre anche Ninjatrader e l'ultimo MC.NET. Abbassare la barriera all'ingresso (TS siamo messi male...) da parte dei broker non la ritengo un gioco sottotraccia. Seconda considerazione: scegliendo un broker "NO Dealing Desk" di dovrebbe (condizionale d'obbligo) scongiurare lo scenario del broker controparte. Semmai, a mio modesto parere, la "moria dei pesci" sul Forex risiede nelle seducenti promesse di arricchimento da parte degli operatori sul mercato, per cui con 500 euro ti promettono mari e monti, ma così va il mondo anche/maggiormente in altri comparti.

Non era mio obiettivo parlare di MT4, piuttosto di capire come devo approcciarmi nell'utilizzo di TS. Per dirla tutta stavo affrontando il problema del pieno sincronismo tra ordini (limite) reali e "return codes" di ritorno in piattaforma.

Ok, se volete leggetevi le risposte di androidMarvin, sul forum ufficiale (community.tradestation.com/Discussions/Topic.aspx?Topic_ID=129656&PAGE=1򦉑) faccio comunque qualche tiro, perchè San Tommaso avrà pure insegnato qualcosa... :lol: e vi terrò informati.

Grazie ancora e ciao a tutti.
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15514

  • Mao74
  • Mao74's Avatar
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Posts: 71
  • Thank you received: 40
Ciao a tutti!

Concordo con quanto scritto da Luca o Domenico o altri (?!?), la Metatrader è usata quasi esclusivamente da broker che fanno da controparte.

Tra l'altro solo la MT5 permette la programmazione ad oggetti.

Tornando invece al problema di Sabino credo che l'errore sia originato dalla mancanza di un check sull'ordine eseguito.

Secondo me manca un If(OP1.count >= 1) Then Print(......);

Correttamente il codice esegue il primo Print.

Poi si trova il secondo:

print("Order: ", MyOrder.OrderID, " ", MyOrder.State.ToString(), " detail = ", MyOrder.StateDetail.ToString());

Dove si fa riferimento a un ordine che non è ancora stato eseguito....quindi ritorna un errore.

Secondo me il problema è questo. Prova e fammi sapere.

Per fare eseguire gli ordini devi andare nelle Properties For All delle Strategie e spuntare Enable Order Placement Objects in General (in basso).

Qui di seguito di scrivo una strategia funzionante (solo come esempio) e tutta in chiaro (senza codice in "Designer Generated Code".

La strategia va long se la chiusura dell'ultima barra è superiore al massimo di quella precedente e chiude dopo 3 barre.

Ovviamente per provarla va cambiato il numero di conto (DEMO).

Using tsdata.trading;

Vars: Flag(0), BSE(0),
OrderTicket OrderTicket2(NULL),
OrderTicket OrderTicket3(NULL),
EOB(False);

OrderTicket2 = new OrderTicket;
OrderTicket3 = new OrderTicket;


EOB = BarStatus(1) = 2;

If(BarStatus(1) = 2) Then
Begin
If(Flag = 1) Then BSE = BSE + 1;
End;

If(LastBarOnChart and Flag = 0 and C[0] > H[1]) Then
Begin
OrderTicket2.Symbol = "EURUSD";
OrderTicket2.SymbolType = tsdata.common.SecurityType.forex;
OrderTicket2.Account = "SIM717472X";
OrderTicket2.Quantity = 10000;
OrderTicket2.Action = tsdata.trading.OrderAction.buy;
OrderTicket2.Type = tsdata.trading.OrderType.market;
OrderTicket2.Duration = "Day";
OrderTicket2.Name = "OrderTicket2";
Flag = 1;

OrderTicket2.Send();


End;


If(Flag = 1 and BSE = 3) Then
Begin
OrderTicket3.Symbol = "EURUSD";
OrderTicket3.SymbolType = tsdata.common.SecurityType.forex;
OrderTicket3.Account = "SIM717472X";
OrderTicket3.Quantity = 10000;
OrderTicket3.Action = tsdata.trading.OrderAction.sell;
OrderTicket3.Type = tsdata.trading.OrderType.market;
OrderTicket3.Duration = "Day";
OrderTicket3.Name = "OrderTicket3";
OrderTicket3.Send();

Flag = 0;
End;


Buona giornata a tutti:
Mao
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue, Sabino

Re: EL in modalità OO funziona o è una presa in giro? 7 years 1 month ago #15515

  • Mao74
  • Mao74's Avatar
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Posts: 71
  • Thank you received: 40
Dimenticavo, i vantaggi di utilizzare una gestione degli ordini di questo tipo potrebbero essere:

1) Lancio di un ordine su un sottostante diverso da quello sul grafico.
2) Inserimento di ordini più complessi (OCO e OSO) direttamente nella strategia.
3) Gestione del ticket dell'ordine.
4) Possibilità di inserire Stop Loss e Take Profit con ordini GTC e quindi inviati al server di Tradestation. Se si schianta il PC gli ordini verranno comunque eseguito.

Questo quello che mi è venuto in mente adesso :)

Sul forum di TS c'è già il sondaggio per l'implementazione del backtest...posso solo dire...VOTATE!!!

Ciaooo
Mao
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: ottodue
  • Page:
  • 1
  • 2
Time to create page: 0.179 seconds

 CORSI A DISTANZA 

 

...NON è in Calendario? 

Ti apriamo SUBITO la REGISTRAZIONE dell'ultima edizione (e ti inviamo le Strategie) in attesa della prossima data, che potrai seguire in sala, oppure collegato a distanza in streaming (la Rifrequenza è SEMPRE Gratis)

 ECCO COME FACCIAMO FORMAZIONE IN QTLAB

 

...in libreria!

VideoCorsi

Video Pillole di Analisi del Mercato o di una specifica Operatività, ma anche Video Didattici sull'utilizzo delle Piattaforme di Trading...
VideoCorsi

Articoli

Il commento ad una Operazione, l'Analisi di una Strategia, o semplicemente la descrizione di una Tecnica... questo ed altro nella sezione Articoli.
Leggi gli Articoli

 

Downloads

Materiali Didattici, le Slide proiettate ai Seminari, codici di Trading Systems, Reports e Software: a tua disposizione!
Downloads



Futures: Month Code

Code Month
F January
G February
H March
J April
K May
M June
N July
Q August
U September
V October
X November
Z December

Login

Diventa Trader!

Il Trading è una professione come tante: si può imparare, richiede impegno, ma prima di ogni cosa, un Metodo, che può essere appreso attraverso la frequenza ad un corso...
Percorso in aula

 

... osservando un Trader e affiancandolo nella sua operatività (Coaching Individuale)... 
Coaching 101

 

... o seguendo l'operatività di Trader più esperti attraverso dei Segnali Operativi inviati real time... 
Segnali Operativi

 

QT Lab Community

Il Trading può essere un gioco di squadra: lo diciamo per esperienza... perchè da anni i nostri Trader interagiscono in questa Community, analizzano insieme operazioni, e condividono idee e metodologie. Vuoi farne parte? Basta registrarsi...
Entra in Community

 

1 punto vale...

ticker futures punto
6A Australian Dollar 1000
6B British Pound 625
6C Canadian Dollar 1000
DX US Dollar Index 1000
6E EuroFx 1250
6J Japanese Yen 1250
6S Swiss Franc 1250
CL Crude Oil 1000
HO Heating Oil 420
NG Natural Gas 10000
RB RBOB Gas 420
ZL Soybean Oil 600
ZC Corn 50
ZS Soybeans 50
ZM Soybean Meal 100
ZW Wheat 50
GE Eurodollars 2500
ZF 5-Yr T-Notes 1000
ZT 2-Yr T-Notes 2000
ZN 10-Yr T-Notes 1000
ZB 30-Yr T-Bonds 1000
GF Feeder Cattle 500
LE Live Cattle 400
HE Lean Hogs 400
GC Gold 100
HG Copper 250
PL Platinum 50
SI Silver 50
CC Cocoa 10
CT Cotton 500
KC Coffee 375
LB Lumber 110
SB Sugar #11 1120

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la navigazione. Utilizzando questo sito e continuando nella navigazione si intende accettata la Privacy Policy e la Cookie Policy 

Puoi bloccare in ogni momento questa raccolta di informazioni seguendo le istruzioni per configurare il tuo browser, contenute nella suddetta pagina. 

Procedere nella navigazione di questo sito web, implica l'accettazione delle condizioni generali di utilizzo e i termini di vendita dei servizi che puoi approfondire in questa pagina.

Quantitative Trading LAB di Luca Giusti - e-mail: info@qtlab.ch Tutti i diritti sono riservati. tel: +41 044 586 68 57 oppure +39 02 829 502 73

Questo sito Web non è rivolto a persone giuridiche o fisiche appartenenti a giurisdizioni in cui, in virtù della nazionalità, della tipologia di persona, del proprio domicilio o residenza, della sede sociale o per qualsiasi altro motivo, l’accesso allo stesso, la relativa consultazione, la disponibilità, la pubblicazione, come pure la presentazione di servizi finanziari o la commercializzazione di determinati prodotti finanziari dovesse essere vietata o soggetta a restrizioni. Alle persone cui si applicano tali restrizioni è conseguentemente vietato accedere a questo sito internet. Le informazioni e le opinioni contenute nelle pagine del sito internet e nel materiale in esso contenuto non costituiscono in nessun caso un invito, un’offerta, una raccomandazione o una sollecitazione di acquisto o di vendita, una richiesta o una sottoscrizione di titoli o strumenti finanziari, prodotti o servizi finanziari o d’investimento, né un’esortazione ad effettuare transazioni di alcun genere. Il contenuto del sito internet è stato allestito con la maggiore cura e diligenza possibile. Tuttavia non si fornisce alcuna garanzia circa la correttezza, l’esattezza, la completezza, l’affidabilità o l’attualità dei contenuti proposti. I dati storici relativi ai rendimenti e agli scenari sui mercati finanziari, le prestazioni passate, effettive o indicate da test storici o strategie, non sono garanzia di analoghi risultati futuri. Facendo trading si possono sostenere perdite superiori al proprio investimento iniziale: non si dovrebbe investire o rischiare denari che non si si può permettere di perdere.Per ulteriori dettagli, si prega di leggere le "Condizioni di Utilizzo" nel menù verticale in alto a sinistra. In nessuna circostanza – ivi compresa la negligenza – la nostra società può essere considerata responsabile per perdite e/o danni di qualsiasi natura – sia che si tratti di danni diretti, indiretti oppure consequenziali – derivanti dall’accesso agli elementi di questo sito internet o dal loro utilizzo (o dall’impossibilità di accedere al sito internet stesso e di utilizzarne gli elementi) o da link che portano a siti internet di terzi. Noi non monitoriamo le pagine collegate al sito internet mediante link e decliniamo pertanto qualsiasi responsabilità per i relativi contenuti e per le eventuali prestazioni ivi offerte. La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
 
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.

The material on this website is for information purposes only. Any reference on this Web site to QTLab, the authors, and its affiliated companies should not be construed as an offer or solicitation, directed to residents in jurisdictions where QTLab, by and through any of its affiliates, is not registered to do business. No investment advice or solicitation to buy or sell securities is given or in any manner endorsed by QTLab or any of its affiliates. Charts created using TradeStation. ©TradeStation Technologies, Inc. All rights reserved. No investment or trading advice, recommendation or opinions is being given or intended. Past performance, whether actual or indicated by historical tests of strategies, is no guarantee of future performance or success. There is a possibility that you may sustain a loss greater than your entire investment; therefore, you should not invest or risk money that you cannot afford to lose. For further details please read the "Condizioni di Utilizzo" to see the full set of terms and conditions.

 

www.ForexAcademy.it      -        www.OptionsAcademy.it       -        www.FuturesAcademy.it       -        www.TradingSystemAcademy.it