Gestione Avanzata degli Alert (Webinar)

Molte persone che si avvicinano al Trading credono di poter cambiare la qualità della propria vita: in molti casi è vero, ma l'idea che il Trader lavori poche ore al giorno, e da qualunque postazione (magari su una spiaggia...) viene spesso ridimensionata... soprattutto quando si seguono mercati che sono aperti 24/24 (come il Forex o come i Futures sul Globex) e si opera restando in posizione ore o giorni e non semplicemente minuti.

Come migliorare, quindi, la qualità della vita del Trader,
che spesso è da solo e non può alternarsi con dei colleghi per coprire
finestre temporali piuttosto ampie come quelle dei mercati di oggi?

La tecnologia ha fatto passi in avanti notevoli: uno smartphone e soprattutto un tablet (come un IPad), permettono di controllare in remoto la propria postazione o accedere alla propria piattaforma per inserire ordini o modificare quelli in essere... il COME farlo, quindi, è diventato semplice... meno semplice il QUANDO farlo, ovvero programmare la propria piattaforma per fare in modo di essere avvisato in tempo reale (via email, ad esempio) e poter intervenire.

In pochi secondi si può programmare un Alert che ci avvisi (magari inviandoci anche una email push) che i prezzi del sottostante hanno raggiunto un certo livello statico, ma è meno immediato programmare un Alert che ci dica che il Valore Estrinseco di una Opzione Venduta si è ormai esaurito e che è bene ricomprarci questa opzioni per restare a mercato il meno possibile (ed evitare sorprese, come spesso accade... e chi vende opzioni e non può stare tutto il giorno a video per seguirle, lo sa bene...)... soprattutto quando questa opzione è ITM e non possiamo impostare un Alert che ci avvisi semplicemente che il suo prezzo è sceso a zero (perchè è appunto ITM, e ciò che interessa a noi è monitorarne il valore estrinseco residuo)

...ma questo è solo un esempio: un Alert che ci avvisi che i prezzi sono a contatto con un indicatore (come una Banda di Bollinger) o una Trendline, o un Alert che ci avvisi (sempre via email) che su una Strategia come un Iron Condor siamo arrivati al 50% del max profit o che stiamo perdendo un importo predefinito, o un Alert che ci indichi che è tempo di uscire da una posizione in Spread fra due Futures... questi sono solo alcuni esempi di alert presentati in questo Webinar (che si può seguire, quindi, a distanza, da casa propria e con la propria piattaforma aperta, con cui poter replicare passo dopo passo le procedure per impostare, programmare e gestire questi Alert).

Le piattaforme utilizzate sono Tradestation, Interactive Brokers e Think Or Swim: ognuna presenta delle specificità che le rendono interessanti nell'impostazione di questi specifici Alert, e soprattutto permettono di attivare Alert ridondanti (quindi lo stesso tipo di alert su due piattaforme) per essere certo di essere avvisato anche qualora una delle piattaforme stesse sperimentando qualche problema (connettività o simile...)

Questo WEBINAR è decisamente consigliato a tutti gli abbonati al servizio Segnali Operativi, oltre che a quanti abbiano partecipato ai corsi:

- Opzioni+Futures
- FX Trading (Correlazioni)
- Iron condor
- Spread Commodities


...quindi su tutte quelle operatività in cui bisogna intervenire quando serve, senza restare incollati al video per l'intera giornata a seguire l'evoluzione dei prezzi, ma non si possa (come nel caso di un Iron Condor sull'ordine combo con le opzioni, o nel caso di un ordine Spread fra due Futures) mettere un ordine stop loss direttamente in macchina (a patto di non accettare di vedersi stoppati senza ragione, soprattutto nelle fasi di apertura dei mercati)

Se non eri presente, puoi acquistare la 
registrazione di 2 ore e 15 minuti 
scrivendoci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo Webinar nasce da una delle richieste che più spesso ci siamo trovati ad esaudire all'interno di sessioni di Coaching individuale: affrontarla in gruppo (comunque ristretto), in un Webinar, permette a tutti di poter accedere a queste informazioni senza spostarvi da casa vostra, con una quota di partecipazione che è decisamente inferiore a quella di una sessione individuale di coaching...