Newsletter Finanziarie che prevedono il futuro?

Internet pullula di Newsletter Finanziarie con previsioni sull’andamento futuro di un certo titolo (”domani salirà/scenderà”) a cui tante persone si abbonano dopo un periodo di prova che si è sempre rivelato “sorprendente” in quanto a risultati: “5 previsioni azzeccate di seguito sul titolo…non può essere un caso…questo qua ha davvero trovato il modo di prevedere il futuro!”

già…prevedere il futuro…ecco come ha fatto.

L’uomo delle previsioni si procura un elenco di 20.000 e-mail (…non è così complesso come può sembrare) e manda una e-mail a 10.000 persone in cui dice che domani un certo titolo salirà, e una e-mail alle altre 10.000 in cui gli dice invece che lo stesso titolo scenderà: comunque vada 10.000 persone saranno incuriosite dalla previsione azzeccata (gli altri 10.000 lo dimenticheranno)…

In coda a questa e-mail c’è la possibilità di ricevere gratuitamente altri 4 segnali operativi per “saggiare” la bontà del sistema, e così inizia il secondo giro: a 5.000 il nostro personaggio dirà che un certo titolo salirà e ad altri 5.000 che scenderà. Anche questa volta avrà sicuramente azzeccato la previsione per 5000 persone che inizieranno sempre di più a convincersi di quanto sia efficace il misterioso metodo utilizzato da questa persona che solitamente è descritto per sommi capi e con dovizia di paroloni per farlo sembrare scientifico (gli altri 5.000 saranno “combattutti” sul da farsi: una previsione azzeccata ed una sbagliata…mah…).

Inizia il terzo giro, con l’invio di una e-mail a 2.500 persone in cui si prevede che un titolo salirà ed una e-mail alle altre 2.500 in cui si prevede l’opposto, e di nuovo avrà sicuramente azzeccato la previsione per almeno 2.500 persone (…già la terza previsione esatta consecutiva!).

Dopo altri due giri il numero di persone che avranno ricevuto una serie di cinque previsioni esatte consecutive saranno 625 e il loro livello di “fede” nelle abilità di questa persona e del suo trading system sarà ormai totale…e si abboneranno alla newsletter! diciamo 1500$ all’anno per 625 persone (in realtà anche chi ha ricevuto 4 segnali corretti su cinque starà meditando se abbonarsi…ma diciamo che il numero di queste persone possa bilanciare quelli che, pur avendo ricevuto 5 segnali consecutivi corretti, non si sono comunque abbonati).

Totale: quasi un milione di dollari! …in cinque giorni lavorativi (un segnale ogni giorno) e con un investimento iniziale pari al costo del reperimento dei 20.000 nominativi di risparmiatori/giocatori in borsa! Quando tutto questo è fatto “con dolo” ed intenzionalmente si tratta di truffa (…ma dimostrarlo non è semplice), quindi la prossima volta guardate a questo tipo di e-mail con un pò più di sospetto…

Buon Trading

Luca Giusti