Portafoglio Azionario: +945 usd nella prima settimana...

Non capita spesso che nelle prime settimane in cui agganciamo un'operatività al servizio segnali, si finisca per registrare subito un bilancio positivo, ma qualche volta succede... ed è questo il caso dell'operatività su Azionario, in questa che archiviamo come la prima settimana di attivazione del servizio che si chiude con un guadagno di +945 usd :-)

L'operatività su Azionario si basa sui segnali di 3 Trading Systems (due reversal e un volatility breakout) che setacciano opportunità di trading su un paniere di un centinaio di azioni americane: è piuttosto semplice da seguire dato che lavora su candele giornaliere e si impostano i proprio ordini a mercati chiusi, sulla base di una tabella riepilogativa che viene pubblicata ogni giorno nel sito dei Segnali Operativi su Azionario/Obbligazionario. Questo è un esempio di tabella che riassume gli ordini da impostare, validi per la giornata successiva (quindi da impostare in piattaforma entro le 15:30 del giorno successivo)...

Accanto alla tabella degli ordini da impostare, pubblichiamo anche le posizioni attualmente aperte e un bilancio delle operazioni chiuse nella seduta precedente... e sul finire della settimana scorsa, quando abbiamo attivato il servizio, eravamo già in posizione su alcuni titoli, prevalentemente Long e con un bilancio non proprio positivo (-344 usd di open loss):

In verde potete vedere le posizioni che erano in guadagno, in rosso quelle in perdita e nella colonna "Entry Name" il tipo di posizione (quindi se Long o Short).

Non so in quanti abbiano allineato fin da subito il proprio portafoglio a queste posizioni, andando a comprare queste azioni (dato che tutte le posizioni tranne una, in questo caso, erano posizioni Long)...ma per quanti abbiano riposto fiducia in questa operatività, la loro posizioni, lunedì, sarebbe stata questa che vedete qua sopra, ma con tutte le posizioni a zero (anzichè in perdita di 344 usd complessivi).

La situazione, alla chiusura dei mercati lunedì sera, non era migliorata... anzi: l'open loss era aumentato, ed il numero di posizioni era rimasto più o meno lo stesso...

Martedì sera registriamo un open loss che sale ancora: le tensioni sullo Shutdown e il timore di un Default tecnico per gli Stati Uniti fanno accelerare a ribasso i mercati e le posizioni long iniziano a maturare dei loss che talvolta arrivano sopra il centinaio di usd... I segnali che inviamo impiegano un numero di azioni che dipende dalla volatilità del singolo strumento, per contenere il rischio di ogni operazione sempre in 300 usd (tranne che in caso di Gap sfavorevoli) e sempre entro la soglia dei 4.000 usd investiti per singola posizione. In merito all’opportunità di limitare il numero massimo di posizioni aperte simultaneamente, per un migliore utilizzo del capitale disponibile, vi invito a leggere  con attenzione questo articolo.

Mercoledì in chiusura vediamo che il sistema ha aperto nuove posizioni (arriviamo ad una trentina... e non è cosa così frequente)... gli unici segni verdi sono delle posizioni appena aperte, mentre il resto del portafoglio continua a segnare degli open loss...

... ed arriviamo a Giovedì sera, con un drastico cambio di colore: i mercati azionari hanno rimbalzato, e hanno riportato la maggior parte delle posizioni in portafoglio in guadagno, ma il sistema ancora non chiude le sue posizioni... ma vedere questo "muro" verde riporta una certa fiducia nel sistema, no?

... chiuderà gran parte di queste posizioni nelle giornata di venerdì, in condizioni migliori rispetto a quelle che avevamo ritrovato giovedì sera, e lasciandoci a venerdì sera con solamente due posizioni aperte, ma con un profitto finale, sulla settimana, di +945 usd (qualcosa di più se avete allineato il vostro portafoglio lunedì, entrando a zero su quelle posizioni che erano già in passivo di 344 usd).

...ed arriviamo a ragionare sui numeri: nel momento di massima esposizione, il capitale richiesto per mantenere aperte queste posizioni (in marginazione 1:2 overnight come offerto da tutti i broker americani) è stato di circa 48.000 usd, quindi questi 945 usd di profitto sul capitale investito su traducono in un risultato di un +2 % , ma parliamo di una settimana di operatività... quindi cosa manca? un pò di LEVA... che si può trovare su strumenti che incorporano già una leva intrinseca come i CFDs oppure (meglio) le Opzioni...

Questa operatività, oltre che essere inviata tutti i giorni con il servizio Segnali Operativi su Azioni/Obbligazioni, sarà oggetto del prossimo corso Trading Meccanico con Azioni+Opzioni del prossimo 16 Novembre: in questa giornata vi mostrerò le stesse regole alla base di uno dei 2 sistemi Reversal che sto impiegando e le regole al base di questo sistema di tipo Volatility Breakout, ma soprattutto come poterli utilizzare non solo con le Azioni (o con altri strumenti lineari come i CFDs) ma con le Opzioni, ad esempio comprandole, per farci trading in maniera Direzionale sulla base dei segnali generati da queste logiche meccaniche di Trading.

...appuntamento al 16 Novembre... o tutti i giorni, sul sito dedicato ai Segnali Operativi che pubblica queste operazioni su Azioni!