Dai Cross agli ETF di uno Spread

Parte della nostra operatività sul mercato valutario si basa sulle correlazioni fra le valute principali e ci porta a operare intraday sui Cross, che sono un "incrocio" fra due valute principali, ovvero uno Spread già pronto per essere negoziato e che non richiede l'utilizzo di uno strumento su cui andare long e uno su cui andare short (qui trovi qualche indicazione in più).

Se faccio uno spread fra Dax ed Eurostoxx devo comprare un contratto Dax e simultaneamente shortare 4 contratti sullo Stoxx; se faccio uno spread fra due titoli (AKS e X) devo andare long un certo numero di azioni del titolo AKS e shortare un altro numero di azioni su X; se faccio uno spread sfruttando la stagionalità sul Corn, dovrò andare long il future con scadenza Dicembbre e vendere il future con scadenza Settembre...

...ma se decido di fare uno Spread fra EUR e GBP, non c'è bisogno che vada long EUR/USD e che vada short su GBP/USD, perchè esiste uno strumento "già pronto" per negoziare questa relazione fra valute, che è il cross EUR/GBP.

...ebbene, da qualche mese sono disponibili anche ETF che replicano già uno Spread fra due entità, e che si possono negoziare come una semplice azione, acquistandone o vendendone un certo numero, e senza quindi avere a che fare con futures che, per un retail trader, potrebbero qualche volta essere un pò troppo ingombranti...

Per adesso sono solamente 5 quelli disponibili; hanno già una leva 2X incorporata, e sono poco liquidi, quindi fate attenzione a usare sempre ordini limit per operarci sopra, ma è innegabile che siano strumenti "comodi" per operare sulla sovraperformance di una entità rispetto ad un'altra... I 5 sottostanti che mettono infatti in relazione sono proprio il mercato Azionario, l'Obbligazionario, l'Oro, il Petrolio, il Dollaro. Ecco l'elenco...

FactorShares 2X: S&P500 Bull/USD Bear: FSU

FactorShares 2X: S&P500 Bull/TBond Bear: FSE

FactorShares 2X: Oil Bull/S&P500 Bear: FOL

FactorShares 2X: Gold Bull/S&P500 Bear: FSG

FactorShares 2X: TBond Bull/S&P500 Bear: FSA

In occasione del prossimo corso del 5 maggio sull'operatività Spread Commodities, accanto al programma tradizionale, farò anche qualche riferimento a qualche idea di trading usando questi strumenti, oltre che ad alcuni ETF con sui poter operare in spread fra commodities senza scomodare i contratti Futures che a volte, come dicevo, possono essere un pò ingombranti ...lo spread GLD contro PPLT nei mesi scorsi ci ha dato soddisfazione, ma non è stato il solo... ecco il pezzetto (in verde) che abbiamo preso nei mesi scorsi (inviato nei Segnali Operativi) e la situazione di oggi (grafico daily):

...credo che da qui al corso del 5 maggio, ci sarà occasione per rimontare in sella...

Buon trading!

Luca Giusti